NEWS

Gran Risa, la pista più famosa delle Dolomiti

Questo weekend appuntamento italiano per la Coppa del Mondo di sci alpino. Le gare si disputeranno sulla famosa Gran Risa, per chi non la conoscesse una pista da sci sita nel cuore delle Dolomiti, nel comprensorio sciistico dell'Alta Badia, parte del Dolomiti Superski.

La pista è lunga 1.255 metri, con un dislivello di 448 ed una pendenza massima del 53%, si snoda immersa in un bosco ed è per questo motivo che si trova quasi completamente in ombra durante tutta la giornata, il che la rende quasi sempre dura o ghiacciata.

1985 la prima competizione inaugurale della Gran Risa ad aggiudicarsi la vittoria è la leggenda svedese dello sci Ingemar Stenmark. Da questa data la Gran Risa divenne sede della gara di slalom gigante maschile valido per la Coppa del Mondo di sci alpino..

Durante l'estate 2005, nel tratto finale sono state realizzate due gigantesche gobbe, denominate gobes dl' giat, "gobbe del gatto" in ladino dolomitico, lunghe 150 metri e con una pendenza superiore al 40% che hanno reso possibile l'omologazione della pista anche per le gare di slalom speciale. Nel 2015 si è disputato per la prima volta uno slalom gigante parallelo.

La Gran Risa è diventata, grazie alla sua storia e alla Coppa del Mondo, una rilevante attrazione turistica, numerosi sportivi e turisti scelgo i comprensori sciistici delle Dolomiti per trascorrere le vacanze invernali e poter sciare sulla storica e famosa Gran Risa di La Villa.